Alla scoperta delle Muchate arabe

Alla scoperta delle Muchate arabe
Palermo sotterranea: alla scoperta delle Muchate arabe- Il Viaggio in Sicilia

Palermo sotterranea:

alla scoperta delle Muchate arabe.

La Sicily Emotional Tour, in collaborazione con Greensicily Outdoor, organizza sabato 14 aprile una visita alle muchate palermitane, suggestive cave calcarenitiche sotterranee. Si visiterà in particolare la cava sotterranea che si trova nella zona della Fiera del Mediterraneo.

La cava, scavata nel periodo arabo, è stata in attività fino agli anni ’20 del secolo scorso per l’estrazione di pietra tufacea, mentre successivamente, dato l’elevato grado di umidità, alcuni “locali” sono stati utilizzati come fungaia. La cava si sviluppa su tre livelli ed interessa la calcarenite pleistocenica che caratterizza il sottosuolo della Piana di Palermo. Durante la visita si potranno osservare le tecniche di scavo utilizzate per la realizzazione delle gallerie e per l’estrazione di quelli che, nel linguaggio comune, vengono definiti “conci di tufo”.

Il percorso si snoda attraverso gallerie le cui dimensioni variano in altezza, alcuni tratti (la maggior parte) potranno essere percorsi tranquillamente stando in piedi, in altri sarà necessario procedere carponi dato che alcune gallerie sono state abbandonate durante il periodo di attività della cava e utilizzate come deposito di materiali di risulta.


Programma di visita alle Muchate arabe.

È previsto un turno di ingresso alla cava: ore 11.15.
Il gruppo sarà composto da massimo 25 partecipanti.
Ciascun partecipante sarà dotato di caschetto con illuminazione.
Si consiglia di indossare abbigliamento sportivo e scarpe da tennis.

Percorso adatto ai bambini.
Punto di incontro: ore 11.15 in via Ammiraglio Rizzo angolo via Castellana Bandiera.

Durata visita: 2 ore
Costo visita: 15,00 euro (comprensivo di guida, noleggio caschetto con illuminazione ed assicurazione).
Prenotazione obbligatoria entro il 12 Aprile al tel. 327 6678054 indicando numero di partecipanti e recapito cellulare.


> Programma


 

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Articoli correlati