Il treno a vapore torna in Sicilia

Il treno a vapore torna in Sicilia
Il treno a vapore torna in Sicilia - Il Viaggio in Sicilia

Per tre giorni tornano in Sicilia le locomotive a vapore.

In occasione della Fiera Mediterranea del Cavallo.

Dal 10 al 12 maggio sulla linea Catania – Caltagirone tornerà a viaggiare la locomotiva a vapore 685 del Deposito Locomotive di Pistoia. L’evento è organizzato dalla Fondazione FS su richiesta della Regione Siciliana.

L’iniziativa è collegata alla Fiera Mediterranea del cavallo, che si terrà a Militello in Val di Catania, con l’obiettivo di rilanciare alcune razze autoctone italiane e dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, e promuovere il territorio e i suoi itinerari minori.

La Fondazione FS per ognuno dei tre giorni organizzerà due treni storici: oltre al treno a vapore con carrozze Corbellini, viaggerà anche un secondo treno a trazione diesel con vetture del tipo 45.000.

Venerdì 10, il treno a vapore da Catania a Scordia partirà alle 9:02, quello a trazione diesel alle 8:10.
Sabato 11, sia il treno a vapore sia quello a trazione diesel partiranno da Catania alle 9:40, con arrivo a Scordia alle 10:40.
Domenica 12, invece, i treni storici percorreranno l’itinerario Catania-Militello: il treno a vapore partirà alle 8:55, quello a trazione Diesel alle 9:40.

Giunti a destinazione, i passeggeri potranno usufruire di servizi navetta per raggiungere i luoghi dove si svolgerà la manifestazione. I biglietti per viaggiare a bordo dei due treni storici, al costo di 20 euro per gli adulti e 10 euro per i ragazzi di età inferiore ai 12 anni, saranno commercializzati dalla Regione Siciliana.

Per info è disponibile l’indirizzo trenistorici@fondazionefs.it.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Articoli correlati

Ultimi Post

Video